Avviare Il Prompt Dei Comandi

Impara ad avviare il Prompt dei comandi, una finestra che permette di lanciare comandi MS-DOS ed altri comandi per il computer.

Avviare Il Prompt Dei Comandi

Cos’è Il Prompt Dei Comandi

Il Prompt dei comandi è una funzionalità di Windows che permette di aprire una finestra (con sfondo nero) dove puoi digitare comandi MS‑DOS (Microsoft Disk Operating System) ed altri comandi per il computer. Il termine Prompt dei comandi si riferisce anche alla parentesi angolare chiusa (>, detta anche segno di maggiore) che indica che l’interfaccia della riga di comando è pronta per accettare comandi.

Come Aprire Il Prompt Dei Comandi

Accedere Al Prompt Dei Comandi In Windows XP

  • clicca su Start
  • clicca su Esegui
  • digita cmd (oppure prompt dei comandi)
  • clicca Invio
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma

Oppure

  • clicca su Start
  • clicca su Esegui
  • digita cmd.exe
  • clicca Invio
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma

Accedere Al Prompt Dei Comandi In Windows Vista O Windows 7

  • clicca su Start
  • clicca su Programmi
  • clicca su Accessori
  • clicca con il tasto sinistro del mouse su Prompt dei comandi
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma

Oppure:

  • clicca su Start
  • scrivi cmd (oppure Prompt dei comandi) nel box di ricerca
  • clicca con il tasto sinistro due volte su cmd (oppure su Prompt dei comandi) nell’elenco dei risultati
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma

Altri Metodi Per Accedere Al Prompt Dei Comandi In Windows XP, Vista E 7

Oppure:

  • Apri Windows Explorer
  • vai a c:\windows\system32\
  • clicca due volte su cmd (o cmd.exe)

Oppure:

  • Apri Windows Explorer
  • copia c:\windows\system32\ nella barra degli indirizzi
  • clicca due volte su cmd (o cmd.exe)

Oppure:

  • Apri Internet Explorer
  • copia file:///c:\windows\system32\cmd.exe nella barra degli indirizzi (dove scrivi le urls dei siti)
  • premi Invio
  • conferma se necessario

Oppure:

  • Crea un collegamento sul desktop (clicca con il tasto destro del mouse in un punto vuoto del desktop, seleziona Nuovo e Collegamento)
  • digita cmd.exe nel campo del percorso
  • clicca su Next
  • digita cmd come nome del collegamento
  • conferma cliccando su Finish
  • ora clicca due volte sul collegamento

Differenza Tra Prompt Dei Comandi Come Utente Standard E Prompt Dei Comandi Come Amministratore

Quando apri il prompt dei comandi come utente standard, puoi usare il prompt dei comandi per lanciare comandi, ma non tutti i comandi potranno essere eseguiti perchè alcuni richiedono che tu acceda come amministratore. Per l’esecuzione di questi specifici comandi attraverso il prompt dei comandi sono infatti necessari i cosiddetti privilegi elevati o amministrativi. Quando accedi al prompt dei comandi come utente standard la riga dove scrivere i comandi contiene C:\Users\(nome utente)>:

Prompt dei comandi come utente standard

Quando accedi al prompt dei comandi come utente amministratore la riga dove scrivere i comandi contiene C:\Windows\system32>:

Prompt dei comandi come amministratore

Come Eseguire Il Prompt Dei Comandi Come Amministratore (Con Diritti Amministrativi)

Per eseguire il prompt dei comandi come amministratore:

  • clicca sul pulsante Start
  • (clicca su Esegui se hai Windows XP)
  • digita cmd (oppure Prompt dei comandi) nel box di ricerca
  • clicca con il tasto destro del mouse su cmd (oppure cmd.exe oppure Prompt dei comandi)
  • seleziona Esegui come amministratore
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma
  • quest’azione ti permette di aprire il Prompt dei comandi con diritti di amministratore

Oppure:

  • clicca sul pulsante Start
  • (clicca su Esegui se hai Windows XP)
  • digita cmd (oppure Prompt dei comandi) nel box di ricerca
  • premi, invece di Invio, la combinazione di tasti CTRL+Shift+Invio (Shift è il tasto con la freccia rivolta verso l’alto)
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma
  • quest’azione ti permette di aprire il Prompt dei comandi con diritti di amministratore

In alternativa:

  • clicca sul pulsante Start
  • clicca su Programmi
  • clicca su Accessori
  • clicca con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi
  • seleziona Esegui come amministratore
  • se richiesto, digita la password di amministratore o conferma
  • quest’azione ti permette di aprire il Prompt dei comandi con diritti di amministratore

Come Digitare Comandi Nel Prompt Dei Comandi

  • Di fianco a C:\Users\(nome utente)> (oppure a C:\Windows\system32> se hai eseguito il prompt dei comandi come amministratore) digita il comando che ti interessa (ad esempio, digita sfc /verifyonly per verificare i file di sistema attraverso System File Checker);
  • dopo aver digitato il comando clicca su Invio

Per visualizzare un elenco di comandi comuni, digita help come comando dopo aver avviato il prompt dei comandi e quindi premi Invio. Per ulteriori informazioni su ognuno dei comandi che verranno visualizzati, digita help‌ nome comando (sostituisci nome comando con il nome del comando di cui vuoi ottenere informazioni).

Non perdere le prossime lezioni! Segui il Corso via email, RSS, Facebook o Twitter e ricevi lezioni speciali!

 

Tagged with 

10 thoughts on “Avviare Il Prompt Dei Comandi

  1. Ciao Marco
    ho un problema col prompt dei comandi , in gestione computer/user sono elencata fra gli amministratori ma quando cerco di entrare con i privilegi non mi da l’ok . Seguita a chiedermi la password, che io non ho mai creato o almeno così credo…cosa posso fare per risolvere?. Grazie
    AnnaMaria

  2. Ciao,
    vorrei gentilmente qualche consiglio.
    Premesso che sono negata con il computer…mi dice sempre che non ho sufficiente spazio sul hard disk. L’ho portato in assistenza e mi ha ‘liberato’ soltanto 1,60 GB.
    Non ho dei programmi installati a parte uno che mi permette di vedere i programmi tv del mio paese. Gli altri sono quelli da quando ho comprato il pc. E’ un HP Pavilion dv6.
    Ad agosto 2012 ho ripristinato tutto con l’assistenza remota dei tecnici HP.
    Mi potresti aiutare per trovare un modo di liberare lo spazio su Hard Disk? Ti sarei molto grata e ti ringrazio in anticipo.

    Coca

    • Ciao Coca,

      La cosa migliore è seguire questa guida per liberare spazio sul disco.
      E’ pressochè completa. Se non sbaglio, il tuo disco dovrebbe avere 640 GB, per cui è difficile che la colpa sia di un solo programma. Con tutta probabilità hai file di grandi dimensioni nel disco o altri programmi installati che ti stanno portando via spazio. Parti analizzando il disco con programmi appositi, come indicato nella guida. Fammi pure sapere se vuoi ulteriori informazioni su qualche passaggio. Se proprio non riesci o se vuoi qualche consiglio su quello che potresti eliminare, inviami via email (la mia email è disponibile nei contatti) i dettagli tecnici del tuo computer e sistema operativo ed eventualmente qualche screenshots sia di Programmi e funzionalità (dove trovi l’elenco dei programmi del tuo computer) che di un paio dei programmi indicati per l’analisi dello spazio. Inoltre, sarebbe utile anche una bella scansione antivirus con 5-10 scanners gratuiti – spesso la mancanza di spazio non giustificata da altre ragioni è causata da specifici tipi di malware.
      Una domanda: ma quando hai ripristinato nel 2012, lo spazio è tornato normale?

  3. Lorenzo Belardi says:

    Salve ho letto la guida e provato in tutti i modi ma io il cmd non lo ho proprio. Prima lo avevo me lo ricordo ma ora non esiste più nel PC. Ho Windows7 Home premium 64bit.

    Esiste un modo per scaricarlo o comunque riaverlo?
    Grazie

    • Ciao Lorenzo, alcuni suggerimenti:
      - accertati di eseguirlo come amministratore
      - controlla se il file cmd.exe è presente in C:\Windows\System32.
      Se presente, eseguilo come amministratore e lancia il comando sfc /scannow seguendo le istruzioni qui: http://www.ottimizzazione-pc.it/riparare-file-di-sistema-di-windows-con-system-file-checker/
      Se non è presente, puoi provare a riottenerlo in vari modi.
      Il primo è usando ShadowExplorer, un programma gratuito che ti permette di esplorare le copie shadow che Windows crea dei tuoi file di sistema (questa funzionalità è già integrata nelle versioni Ultimate, Business e Enterprise di Windows ma non nelle Premium). Installalo, naviga nelle copie vecchie cercando cmd.exe, quando lo trovi copialo in C:\Windows\System32.
      Il secondo modo, se sei solito effettuare backup completi, è di navigare in backup vecchi cercando cmd.exe, quando lo trovi lo copi in C:\Windows\System32.
      Il terzo modo è ripristinare il sistema ad una data antecedente a quando supponi cmd fosse ancora nel tuo computer.
      Se hai il CD di installazione di Windows, puoi recuperare il file seguendo questa guida: http://www.sevenforums.com/tutorials/42776-extract-files-windows-7-installation-dvd.html
      Se hai un altro computer con lo stesso esatto sistema operativo (Windows7 Home premium 64 bit, verifica anche che l’eventuale Service Pack sia lo stesso) puoi copiare e incollare il file.
      Se non funziona on questi sistemi fammi sapere.
      Dato che a volte sparisce per colpa di infezioni malware, ti consiglio anche una scansione completa con Microsoft Safety Scanner, SuperAntiSpyware, Malwarebytes Antimalware, Norton Power Eraser ed altri 5-10 scanners gratuiti tra quelli qui elencati:
      http://www.ottimizzazione-pc.it/i-migliori-scanner-antivirus-gratuiti/

  4. [...] apri il Prompt dei comandi con diritti amministrativi [...]

  5. non trovo il prompt dei comandi ,ad accessori perchè?

  6. non trovo prompt dei comandi perchè?

  7. Ciao Gabriel,
    Mi diresti che sistema operativo hai?

  8. Ciao Gabriel,

    Ho aggiornato la pagina aggiungendo altri 5 modi per accedere al Prompt dei comandi. Mi auguro tu riesca, altrimenti fammi sapere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>